Progetti e Casi Studio

I nostri progetti nell’ambito sostenibilità

Ceme

Per Ceme abbiamo realizzato un progetto con le seguenti caratteristiche:

  • Un impianto fotovoltaico a terra;
  • Un sistema di accumulo inerziale, di energia termica e frigorifera e di due anelli di distribuzione uno freddo ed uno caldo.

In particolare, si prevede l’installazione di:

  • Un impianto fotovoltaico a terra;
  • Un impianto di trigenerazione;
  • Un serbatoio di accumulo inerziale di acqua calda;
  • Un serbatoio di accumulo inerziale di acqua refrigerata;
  • Un sistema di produzione di energia frigorifera;
  • Un sistema di distribuzione costituito da un collettore di andata e ritorno e di un anello di distribuzione caldo e freddo;
  • Un sistema per la produzione di aria compressa costituito da un anello di distribuzione centralizzato;
  • Un sistema di aspirazione e trattamento nebbie oleose e fumi di saldatura derivanti dalle lavorazioni alle macchine CNC.

Cerveteri

Impianto di Digestione Anaerobica:

  • Producibilità di Biometano attesa ≈ 5.200.000 Sm3/anno;
     
  • Producibilità Bioidrogeno 16.500 Nm3/anno.

L’iniziativa prevede la realizzazione di un parco energetico rinnovabile dove a tecnologie consolidate quali la produzione di biometano a partire dalla digestione anaerobica (DA) della FORSU e la produzione di energia elettrica da fonte fotovoltaica.

Prometeo

La società Prometeo intende realizzare e gestire un impianto di digestione anaerobica e compostaggio per la produzione di Biometano e ammendante compostato misto da Frazione Organica di Rifiuti Urbani (FORSU), da ubicarsi in area agricola nel Comune di Grumo Appula, in provincia di Bari.

Lo stabilimento in progetto è costituito, nel suo complesso, dalle seguenti sezioni impiantistiche:

  1. ricezione e pretrattamento rifiuti in ingresso;
  2. sezione di digestione anaerobica;
  3. disidratazione del digestato
  4. sezione di stabilizzazione aerobica – compostaggio;
  5. sezione di trattamento digestato liquido e acque di processo.
  6. sezione di trattamento e valorizzazione del biogas;
  7. sezione di produzione biometano;

 

Terlizzi

Impianto di digestione anaerobica per la produzione di gas naturale liquefatto di origine biologica (biognl), della capacità pari a 500smc/h equivalenti, alimentato esclusivamente da sottoprodotti di origine agricola in filiera corta”.
Il biometano sarà ottenuto mediante trattamento del biogas derivato dalla digestione anaerobica di matrici esclusivamente di origine vegetale e zootecnica. In particolare, l’alimentazione dell’impianto sarà costituita principalmente da sansa vergine di olive, pollina e sottoprodotti derivanti dalla raccolta o lavorazione dei prodotti ortofrutticoli.

 

Contatti

Tel: 06 669911
Fax: 06 66991330
Mail: marketing@igeam.it

Recapiti

Via Francesco Benaglia, 13
00153 Roma